mercoledì 24 giugno 2009

La gonna a corolla

Le altre puntate:



Ciao,
questa mattina mi sono svegliata presto ed ho montato il terzo video del tutorial per la gonna a corolla.

Secondo me è una puntata molto interessante. La cerniera lampo coperta da un lato è un bel dettaglio che rifinisce bene ed è semplice da eseguire. Dà un risultato molto professionale e non necessità di particolare abilità manuale.

Può essere usata, sui capi d'abbigliamento femminile, da un lato oppure dietro. E' molto robusta e quindi adatta anche agli abiti per bambine.

E' un dettaglio adatto ad un abbigliamento formale ma non elegante. Lo vedo bene per una gonna da città, da ufficio... meno per andare ad un matrimonio per intenderci.

E' consigliabile utilizzare questo tipo di cerniera quando la gonna o i pantaloni sono rifiniti con il fascioncino in vita, a mio avviso è poco adatta quando si ha esclusivamente la paramontura.

Altri metodi per applicare una cerniera lampo per cui ho già fatto dei video sono:
  • la cerniera cucita a mano, molto molto semplice, adatta a capi eleganti. Necessita di una buona manualità con l'ago per avere un risultato impeccabile. E' delicata e tende a scucirsi facilmente con il tempo.
  • la cerniera invisibile, dettaglio ricercato e comunque semplice con l'apposito piedino e la lampo a spirale. E' abbastanza delicata e non adatta a tessuti rigidi o spessi.
A presto
D.

8 commenti:

violeta ha detto...

bella ztoria!!

DENI ha detto...

Ciao Daniela come sempre si molto brava... Unica differenza tra me e te che o poca voglia di fare imbastitura e lo so che sbagliato... Si vedi che hai mano esperta di una sarta vera.... Sei tropo brava adoro guardare tuoi video...Non mi bastano mai.. Sono curiosa di vedere cosa combini prossima volta...
Abbracci
DENI

Maria Teresa ha detto...

Ciao!
Non conoscevo questo metodo per attaccare la cerniera: ti posso fare due domande, approfittando della tua gentilezza?
- quando dici che i dentini vanno più a destra di mezzo centimetro dal segno, intendi verso la stoffa che hai lasciato in eccedenza- ossia se guardo il capo di fronte a me sarebbe a sinistra????non so se mi sono spiegata....
- si può usare anche sulla curvatura del fianco o deve esserci la linea dritta?
Grazie
Maria Teresa

Daniela ha detto...

Ciao Maria Teresa,
hai colto perfettamente... i dentini vanno più a sinistra, verso la stoffa che c'è in più. E' per questo che ho lasciato 3 cm di stoffa in coincidenza della cerniera.

Si può fare anche sul fianco, la mia è sul fianco. Forse non l'ho detto :). Nessun bozzetto garantito se imbastisci sempre tutto.

Ricordati che se è sul fianco il davanti copre la cerniera, se è dietro la cerniera è coperta dal lato sinistro... in pratica sempre sinistro su destro.

Ciao
D.

Maria Teresa ha detto...

Grazie Daniela,
mi perdoni se ti faccio ancora una domandina...?
Qual è la differenza tra questo sistema e quello della patta centrale?
Come fai a trovare il riferimento per attaccare la cerniera alla giusta distanza, visto che mettendola così rovesciata copre il segno del fianco(soprattutto se è molto curvo)?
Alla fine le domande sono due, adesso mi fermo, giuro.
Ancora grazie.

Rosalba ha detto...

ciao ragazze
è la prima volta che approdo su questo blog e ne sono un sacco contenta :-)))
lo trovo di un interessante particolare, lo seguirò con molto piacere dato che sono appassionata di cucito e lo faccio da tanti anni ma da autodidatta e mi arrangio...
l'ho già messo sul mio blog come BLOG CHE SEGUO...mi ha molto ispirato ed interessato
state facendo davvero un bel lavoro...complimenti!!!
piacere di avervi conosciuto

ciaooo

rosaria ha detto...

ciao daniela sono rosaria volevo segnalarti che il video che parla della messa del cinturino non si apre glia altri si aprono e quello no. puoi controllare tu. grazie e complimenti 6 brava e non vedo l'ora che metti altri lavori. ciao

Alessandra ha detto...

Al posto della cerniera posso mettere dei bottoni grandi? Stile anni '70?

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela