sabato 10 maggio 2008

Come fare l'orlo dei pantaloni sportivi con la macchina da cucire

Altri video correlati




A chi non è capitato mai di avere dei pantaloni così lunghi da dover accorciare? Allora che si fa? (Escludiamo l'ipotesi di andare da mamma!)



Colgo l'occasione da un lavoretto veloce che ho fatto in questi giorni: un paio di pantaloni comodi da usare in casa e per lo sport.

Per accorciare l'orlo su questo tipo di pantaloni si può usare la macchina da cucire. Anzi è assolutamente consigliabile! Un orlo fatto a mano sarebbe fuori luogo, poco resistente (e anche bruttino). Anche l'orlo invisibile fatto con la macchina da cucire non si addice a questo stile di pantaloni.

La stessa cosa vale anche per i jeans o per i pantaloni casual in cotone.

La misura va presa sempre con le scarpe e la cintura (se necessaria). La stoffa deve arrivare ad un centimetro da terra in corrispondenza del tallone e appoggiarsi morbidamente sulla scarpa sul davanti.

Quello di cui ho bisogno sono degli spilli, un ago, del filo per imbastire e per cucire, un gessetto per sarti o una matita morbida e delle forbici.

A presto
Daniela

21 commenti:

Carla ha detto...

Ciao Daniela, finalmente mi hanno regalato una macchina da cucire per poter, anche grazie al tuo aiuto, fare un orlo ai pantaloni o altro. Unico problema ho seguito le istruzioni per cominciare a fare una cucitura e la mia macchina (che è una singer 8280) mi restituisce un aggroviglio di fili pazzeschi, pensando che fosse un problema di tensione del filo accuratamente ho stretto il tutto...ma non funziona. Cosa devo fare??
Grazie
Carla

Daniela ha detto...

Ciao Carla,
benvenuta! Devi avere un po' di pazienza all'inizio... sembra scoraggiante. Dopo un po' la tua macchina da cucire ti darà tante soddisfazioni!

Per il groviglio... i motivi possono essere diversi. Presto metterò on-line dei video con le istruzioni semplici per usare una macchina da cucire basic come la tua. Non sarà lo stesso modello, ma troverai molte cose in comune.

Stringere tutto non è un buon metodo per eliminare il groviglio. La tensione del filo deve essere intermedia, su una scala da 1 a 8 metti su 4 all'inizio.

Devi assicurarti di aver eseguito correttamente l'infilatura della macchina. A volte sembra infilata bene eppure non lo è... sfila tutto e ricomincia seguendo bene le istruzioni.

Poi quando parti con la cucitura tieni tirati i due fili, quello proveniente dall'ago e quello che viene dal crochet per i primi 2 cm della cucitura. Fammi sapere come va.

A presto
Daniela

daniela ha detto...

ciao!!!! mi chiamo daniela anche io e ho visto il logo del blog su xsp. io per 2 anni ho fatto un corso di taglio e cucito. sono felice che ci sia qualcuna che come me ami farsi i vestiti...

verrò spesso qui a trovarti, è tutto interessantissimo!!!!!
grazie mille

Alice ha detto...

Mi sono cimentata nel fare l'orlo ad un paio di pantaloni e non contenata ho provato a fare anche degli spacchetti laterali perchè finivano troppo stretti e volevo cadessero meglio. Ho tanto litigato con la macchina da cucire ma con i tuoi consigli alla fine l'ho avuta vinta solo trovo ancora molto difficile tenere la linea dell'orlo sempre alla stessa altezza soprattutto se tra il davanti e il dietro c'è un po' di dislivello -quello del tacco-. Qualche dritta per riuscire senza stare a scucire il lavoro della macchina per tre volte di seguito?
Sei davvero Grande a condividere la tua arte con noi! Grazie!

Daniela ha detto...

Ciao Alice, Ciao Daniela, ben arrivate! Vi ringrazio tanto.

Alice, per l'orlo, come hai visto, io uso una strisciolina di scotch attaccata alla macchina da cucire come guida, e poi un po' di "mano".

Se non riesci così esiste un piedino, che puoi trovare nei negozi di macchine da cucire che ti aiuta proprio a tenere la distanza. Ha un braccetto regolabile che fissi alla distanza che decidi tu (fino ad un massimo di 3-4 cm mi pare) e ti aiuta ad andare dritta.

A presto
Daniela

Alice ha detto...

Grazie Daniela!
Al momento ero sprovvista del nastro da pacco cosi' ho usato un biadesivo e wow!
Molto più facile mantenere l'altezza giusta per l'orlo e molto più veloce!
Ecco fatto! Cosi' nel tempo che ci avevo messo la prima volta per un solo paio di pantaloni questa volta sono riuscita a completare l'orlo di ben tre!
Grazie, sei sempre molto brava nelle spiegazioni, a presto, Alice

VaneX ha detto...

Ciao!!

Innanzitutto complimenti...per le unghie!!
Ovviamnete...in primis, per il blog!

Volevo chiedert una cosa...è da poco ke ho iniziato a cucire (diciamo con la makina) e mi sorge un dubbio ..

come posso fare un orlo a dei pantaloni non sportivi (prima lunghi cone le tasche abbastanza eleganti nonostante tutto) che voglio far diventare corti?
(per fortuna la lunghezza va a finirmi sotto la tasca)

va bene questo orlo semplice?


VaneX

VaneX ha detto...

:-D

Giulia ha detto...

Complimenti per il blog!Mi hanno regalato da poco la macchina da cucire e seguendo passo per passo il tuo video l'orlo dei pantaloni è venuto perfetto!Grazie mille!

Paunnet ha detto...

Sai che oggi a Pinocchio, su Radio Deejay, commentando il fatto che il 10 settembre di non so quale anno è stata inventata la macchina da cucire, ho sentito la tua voce che diceva: "Ciao, oggi farò l'orlo a un paio di pantaloni sportivi". Ho pensato "Caspita, questa voce la conosco!!" ^____^

Daniela ha detto...

Ma non ci posso credere!!!

Grazie di avermelo detto! Che piacere che mi fa!

Arrossisco!

D.

laura ha detto...

ciao sono laura
è fantastico quello che ho visto!!
sei geniale!!
e dai una gran mano!!
io lo facevo un po alla cavolo ma ora con i tuoi consigli credo che farò dei lavori molto piu belli!!
grazie infinite!!!!
sito preferito!!!!!!!!
laura

Anonimo ha detto...

Ciao Daniela, volevo ringraziarti perchè, partendo da zero, sono riuscita a infilare l'ago e a fare l'orlo ai pantaloni seguendo i tuoi video! Le tue lezioni sono utilissime e molto esplicative!
Sei un mito!
Titti

Anonimo ha detto...

Ciao Daniela,
ho trovato il tuo blog per caso e volevo farti i miei più grandi complimenti!
Ho iniziato da poco a cucire e grazie alle tue utilissime spiegazioni finalmente posso farmi l'orlo da sola senza dover spendere ogni volta una fortuna!
Sei davvero bravissima ed il tuo blog oltre ad essere utilissimo e davvero ben fatto!
Continua così... grazie! :)
Deborah

Anonimo ha detto...

Cavolo! Una miniera d'oro per i maschietti come noi che vogliamo iniziare un rapporto con una macchina da cucire. E tu sembri una di activitytv.

Ho trovato il tuo sito, perchè ho intenzione di costruirmi un aquilone in Milar per andare a pesca. E c'è da fare qualche cucitura. Ora che so dove imparare, non mi resta altro che andare a rubare la maccina da cucire a mia zia ;-).

Ma non è che sai anche come si fanno le cuciture impermeabili? Così mi farei waders e giubbino da pesca in goretex.

Se non sai più che fare, potrebbe essere un'idea per un tuo nuovo progetto nel blog ;-).

Ciao

Sam

Sara ha detto...

Ciao!
Grazie e complimenti!

Aylaso_ ha detto...

Ciao! Devo dirti grazie per questo video! Anche se ho quasi 33 anni, mi sono regalata da poco una macchina da cucire, e ho fatto l'orlo a due paia di pantaloni... finalmente da sola!!!
Sono proprio una neofita, quindi per me è già tanto :-D

Grazie mille :)

Serena ha detto...

Ciao!! In quanto appassionata di cucito e modifiche di abiti ad hoc per me, conoscevo già il tuo metodo.. ma il bello viene quando sul fondo dei jeans ci sono delle zip... hai un'idea anche per quelli?? Ciao!!

Anonimo ha detto...

Ciao! ma come si fa lo spacchetto laterale? Mia suocera mi ha chiesto di accorciarle un pantalone per farlo diventare un pinocchietto, ma mi ha chiesto anche di farle lo spacchetto laterale.. aiuuuuto come si fa???
Grazie mille !!

Anonimo ha detto...

Ah! ancora una cosa, il pantalone a cui devo fare lo spacchetto è tipo jeans... graziee!!

paolinat ha detto...

Come accorciare un paio di pantaloni in felpa

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela