sabato 14 febbraio 2009

Lezioni di cucito

Ragazze,
aumentano sempre più il numero delle richieste per le lezioni private.

Sono felicissima che la mia iniziativa abbia avuto successo! Devo dire che... mi piace! E' divertente e rilassante. Un momento per chiacchierare con qualcuno del mio hobby, oltrechè di insegnamento ovviamente...

Ormai sono iniziate le prime lezioni ma sto raccogliendo ancora qualche iscrizione.
Chi è interessata/o può scrivermi al mio indirizzo di posta elettronica scuoladicucito@gmail.com. Vi ricordo che io sono di Roma (zona Vigne Nuove).

Per facilitarmi un po' la gestione delle iscrizioni vi chiedo la cortesia di indicare nell'e-mail le seguenti informazioni:
  • Il proprio livello di conoscenze (ad esempio: principiante, so cucire gonne e pantaloni, faccio giacche...)
  • Le proprie preferenze: riparazioni, cucito per la casa, realizzazione abiti da donna, uomo, ragazzi, cucito creativo, disegno di cartamodelli...
  • Un recapito telefonico
La mia scelta è quella di fare lezioni molto personalizzate. Sto decidendo in collaborazione con le mie "alunne" (che ridere questo termine!) uno o più progetti di livello crescente che vadano nella direzione prefissata come obiettivo. Non essendo un corso con tante alunne, è possibile fare solo ciò che piace veramente senza perdere tempo su cose che non interessano.

Le lezioni possono essere private oppure in piccoli gruppi di 2-3 persone. Nel secondo caso prima di dare conferma dovrò naturalmente aspettare di riuscire a formare un gruppo abbastanza omogeneo. Oltre non si può andare perchè non ho a disposizione grandi spazi.

Ogni lezione dura 2 ore perchè penso che così si impara meglio. Altrimenti bisognerebbe interrompere i lavori a metà e riprenderli la volta successiva rischiando di compromettere l'apprendimento.

Ciao
D.

35 commenti:

emanuela ha detto...

ciao daniela
sono una tua affezionata, ho iniziato da poco a cucire ed ho gia' un problema insormontabile.
Non sono capace di "progettare" delle federe con 3 bordi.Non capisco come devo tagliare la stoffa tenendo conto della chisura interna(piege) per il cuscino e le tre bordure sui lati.
Ho cercato aiuto a destra e sinistra ma non ho trovato nulla..............tu sei la mia ultima speranza........forse ho sbagliato hobby Ciao ti ringrazio in ogni caso

Daniela ha detto...

Il cuscino è grande 40x70.

il davanti lo devi fare largo 70 + 2volte la larghezza del bordo (immagina 7cm x 2)+ margini= 86cm

L'altezza deve essere 40cm + 1 volta il bordo + margini = 49cm

Il dietro è fatto da 2 pezzi.
L'altezza è uguale a quella del davanti.

Per la larghezza io farei sovrapporre i margini delle due parti di una quindicina di centimetri e ci infilerei il cuscino senza mettere chiusura. Al limite dei bottoni. Le chiusure sono scomode per dormire.

Inoltre farei sovrapporre la parte lunga su quella corta facendo capitare il margine a 5 cm dalla cucitura. Con queste premesse hai bisogno di due pezzi per il dietro.

Il primo largo 1 volta il bordo + 70 cm - 5cm per la distanza dalla cucitura + 5 cm per il ripiego + margini = 79

Il secondo largo 1 volta il bordo + 5cm per la distanza dalla cucitura + 15 cm per la sovrapposizione + 5 cm per il ripiego + margini= 34 cm

In generale devi cercare di farti dei disegni e capire cosa vuoi guardando un cuscino già fatto casomai.
Buon lavoro.
D.

annarella500 ha detto...

ciao danj, io invece volevo chiaderti una cosa riguardo ai pantaloni con la risvolta nell'orlo, proprio come quelli che hai spiegato nel tutorial(brassima come sempre)ho provato proprio oggi,ma non sono molto soddisfatta del risultato. i segni che fai con il gessetto sono al dritto o al rovescio? io ho dovuto fare le marche per sicurezza. guardavo e riguardavo il video, ma, aimè,non mi piace come son venuti. forse ho anche lasciato troppo margine nella parte interna.cmq. grazie.
se abitassi nella mia città, di sicuro sarei una tua alunna!! baci

Daniela ha detto...

Sono sul dritto! Si vede dal fatto che non si vedono i margini delle cuciture laterali e i punti lenti sono dalla parte "tagliata".

Sei ancora in tempo a tagliare, no?

Ciao
D.

magica ha detto...

ciao, è da poco che ho scoperto questo blog, grazie per tutte le informazioni che dai, io volevo chiederti avendo acquistato il piedino per l'orlo arrotolato quale punto devo usare, e poi come cucire la fettuccia sbieca in modo corretto, visto che mi viene tutta storta bisogna comprare il piedini o si può fare a meno? ciao e grazie

clem ha detto...

volevo farti i complimenti per questo blog, molto utile ed interessante ed una voce gradevole il che non guasta!

clara ha detto...

ciao Daniela!
Sono nuova del blog.. l'ho trovato navigando.
Vorrei info sulle lezioni private che vorresti tenere...
Io sarei interessata al disegno dei cartamodelli, al taglio e al cucito di abiti da donna. Abito quartiere africano quindi la distanza non è un problema. QUanto costerebbe?
Quante lezioni sarebbero?
Io ho tante idee, ma non ho idea di dove iniziare...Grazie! Clara

Anonimo ha detto...

ciao, mi chiamo Antonella e sono molto contenta di aver trovato il tuo blog perchè anche se cucio solo per le necessità della mia famiglia (orli, lampo, e sistemazione divisa di mio marito)ho trovato delle indicazioni utili tanto che mi sono spinta a confezionare un orsetto con i cartamodelli americani anche se con poco successo. Il mio problema è la macchina da cucire. a volte non riesco a calibrare la tensione del filo e quindi dopo un pò gli orli si disfano, mi puoi aiutare? Ho una macchina da cucire singer 5430 c e la traduzione delle istruzione è in un italiano " maccheronico " ciao e continua a metterci a disposizione la tua creatività!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Mi chiamo Federica, ho due bambini piccoli e un lavoro part time... vorrei imparare a cucire sul serio... ma nella mia zona non ci sono corsi di cucito.... mio marito per il mio compleanno mi ha regalato una singer (e quindi ha realizzato in parte il mio sogno!) ho visto i video e credo siamo molto interessanti...... ma a volte non riesco a capirci nulla!!!!

Spero che fate un corso anche qui a Ladispoli
Baci Federica

Anonimo ha detto...

Ciao Daniela,
ti voglio fare i miei complimenti più sinceri. Sei molto brava, chiara e competente. Vedere i tuoi video fa venire la voglia di cucire irresistibile. Al giorno d' oggi dove le ragazze non hanno aspirazioni, e vogliono tutto pronto, sei un esempio da seguire. La mia mamma Rosa, ti manda un bacione e ti vuol dire che sei la figlia che tante mamme desidererebbero e della quale essere orgogliosa. Mi piacerebbe trovare altri tuoi video dove realizzi altri capolavori. Cosa devo fare ?
Grazie per quello che ci dai e continua nel tuo progetto con un mondo di auguri.
Valentina e Mamma Rosa

Anonimo ha detto...

ciao e complimenti per il sito.
potresti spiegare come realizzare a macchina tende e cuscini?
grazie grazie,
Rosy

giorgia ha detto...

Ciao Daniela.
Il tuo blog è stata una rivelazione.
ma dico sul serio.

ora però avrei bisogno anche di fare qualche lezione seguita da qualcuno.
Purtroppo io sto a Milano e non posso seguire le tue lezioni.
Non conosci nessuno che possa dare delle lezioni quassù o magari qualcuna delle tue lettrici mi sa aiutare nella ricerca?


Sino ad ora ho trovato annunci di molte scuole ma tutte costosissime o con richiesta di presenza giornaliera. io di giorno lavoro purtroppo.

Ti ringrazio anticipatamente.

a presto
Giorgia

Daniela ha detto...

Ciao Giorgia,
sono felice ti sia piaciuto il blog e ti sia stato utile.

Ci sarebbe una mia cara amica a Milano che potrebbe fare al caso tuo. Ti chiedo tuttavia di scrivermi in privato per avere il suo indirizzo e-mail. Non lo vorrei pubblicare per correttezza nei suoi confronti.

Ciao
D.

Trrrilli ha detto...

Complimenti!
ti ho appena conosciuta e mi sento già una tua fun!
Continuerò a seguirti,
buon tutto e a presto!
Trrrì

Anonimo ha detto...

Ciao! io mi chiamo Chiara e abito a Roma, zona boccea vicino al GRA. Per me sarebbe davvero bello riprendere a cucire, passione che avevo abbandonato dopo l'arrivo di due piccole pesti che ora, per fortuna, hanno 2 e 4 anni.Il tutorial a casa mi farebbe davvero comodo e vorrei però sapere all'incirca il costo di una singola lezione e come è articolata. Ho già seguito in passato un corso ma l'essere insieme ad altre persone mi lasciava molti dubbi che a volte non potevano essere chiariti per mancanza di tempo non potendo, l'insegnante, dedicare tutto il suo tempo a me. Mi potresti contattare al 328.3565281? se vuoi poi ti do anche il mio nr di casa. Grazie mille e a presto
chiara

Annetta_ricamatrice ha detto...

Salve a tutte, a me piace molto cucire e realizzare abiti anche se non ho mai avuto l'occasione di provare...ma vorrei tanto imparare....volevo chiedervi un consiglio sulla marca di macchine da cucire migliore o quantomeno di screta perchè io ne ho una vecchissima ma vorrei comprarne una nuova e soprattutto moderna.grazie mille

Anonimo ha detto...

buongiorno, Daniela.grazie per le chiare spiegazioni.
Puoi, se ti è possibile,mostrare come effettuare il punto a giorno a macchina? Si devono togliere i fili? la stoffa va messa al diritto o al rovescio?


un abbraccio
margherita

Mikhy91 ha detto...

Ciao dany ci eravamo sentiti su youtube per quella bag tipo college ^^
mi dispiace dover "rifiutare" l'offerta ma io sto a Milano e quindi mi sarebbe un po difficoltoso assistere alle tue lezioni....
TI RINGRAZIO TANTISSIMO PER QUELLO CHE FAI....
E SONO SICURO DI POTER PARLARE ANCHE A NOME DI TUTTE LE PERSONE CHE OGNI GIORNO LASCIANO UN SEGNO DEL LORO PASSAGGIO SIA QUI SU BLOGSPOT CHE SU YOUTUBE CHE SEI BRAVISSIMA IN TUTTO QUELLO CHE FAI ^^
GRAZIE.....

raffaella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
raffaella ha detto...

che tristezza dany!
io non posso partecipare alle tue lezioni.. :(
mi sarebbe servito un ripasso dopo aver studiato 5 anni in una scuola di moda... dove nn si faceva quasi nulla -.-'' e visto ke non cucio da un anno O.o :D ..
solo che abito a milano...
sai per caso se c'è qualkuno ke fa lo stesso a milano? rx.. grazie ^_^

Anonimo ha detto...

ho appena visto il servizio al tg2 e non ho potuto fare a meno di cercare il tuo blog.è davvero interessante e già l'ho inserito tra i preferiti. per ora ho dato solo uno sguardo ma la borsa strep piece mi piace moltissimo e vorrei realizzarla e sono sicura di imparare tantissimo dal tuo blog.
complimenti e grazie!!!!!
maria rosaria

Anonimo ha detto...

Ciao,
mi chiamo Simona vorrei tanto imparare a cucire (soprattutto abiti, pantaloni, camicette e giacche da donna, purtroppo sono disoccupata ma sogno di fare un corso da te, gentilmente, mi dici dove abiti e quanto spenderei? Almeno potrei frequentare non appena trovato un lavoro e messi da parte i soldi...)
Per ora invece, ti chiedo se puoi fare un tutorial dove invece insegni alle appassionate come me di pantaloni a vita bassa come ottenerli da un pantalone a vita alta.
In attesa di una tua risposta, ti saluto,
Simona

Daniela ha detto...

Ciao Simona,
dovresti contattarmi in e-mail oppure almeno darmi il tuo indirizzo. Così non so come contattarti.

Ciao
D.

Barbara Poli ha detto...

Ciao Daniela,
mi chiamo Barbara, e ho anche io una grande passione per il cucito... e la creatività in generale.
Un pochino me la cavo, ma mi piacerebbe fare un corso per migliorare la mia tecnica. Purtroppo abito molto lontana da te... a Trento.
Volevo chiederti se conosci qualcuno da cui posso prendere lezioni da queste parti.
Inoltre ti volevo segnalare questo blog http://www.rufflesandstuff.com/, che ha spesso idee molto interessanti... è in inglese, ma ha molti tutorial con fotografie dettagliate, magari ti fa piacere dargli un'occhiata.

Ti ringrazio moltissimo e ti faccio tantissimi complimenti per il tuo blog e per la tua pazienza nell'insegnare a tutte noi...

Marta ha detto...

Ciao Daniela, mi piace molto questo sito... mi piacerebbe ricevere un consiglio da te! qualche mese fa ho cucito una gonna a portafoglio, ma adesso mi sta troppo corta! cosa posso inventarmi per allungarla? Grazie ciao...

Anonimo ha detto...

Ciao, Daniela, mi chiamo Debora sono appena approdata sul tuo blog e già lo adoro!
sto seguendo un corso di modellismo e confezione di 120 ore, per la verità sono solo all'inizio... vedremo cosa salterà fuori!
comunque, ancora molti complimenti, le spiegazioni sono davvero chiare e mi cimenterò presto con la gonna a corolla.
a proposito, mi troverò presto a decidere che macchina comprare, ne volevo una non troppo complicata, essendo una neofita, però di buona qualità... in commercio ce ne sono tipo centomila... tu me ne consiglieresti una?
grazie, un abbraccio e ancora complimenti

Corrado ha detto...

Ciao Daniela,
non ridere che sono un uomo.. ma sto diventando matto con la macchina da cucire perchè sto costruendo un 'ala flessibile ( tipo parapendio )di un modello radiocomandato che deve volare , usando il rip-stop( nylon )cucito. Devo cucire dei pezzi tra loro ma non riesco a partire bene. Nel senso che ho un rettangolo con un bordino ripiegato e cucito sun un lato lungo. Da questo bordo devo partire a cucire dei pezzi sagomati che devo "seguire" . Alla partenza non so come fare , se tengo l'ago prima del bordo non ho molta stoffa e la macchina fatica a trascinarla, se parto dopo un pò poi devo tornare indietro fino a uscire dal bordo e rientrare per fermare l'inizio della cucitura.. ma non viene bene. Alla fine cucio lo stesso ma non è bello il risultato. Stasera cerco di postare una foto per rendere più chiaro il tutto.. uffa , sono preciso nei lavori manuali e vorrei fare un bel lavoro.
Mi puoi aiutare? vorrei partire bene dal bordo, fermare la cucitura e proseguire tranquillo. E' solo l'inizio. Poi tutto va bene. Un'ultima cosa, il filo superiore fa un pò di attrito tirandolo da sotto l'ago, indietro. Sono a metà della rotella come valore però è sempre un pò forzato. Vedo di postare anche una foto della macchina.
GRAZIE.
Ciao e complimenti per il tuo sito..
Corrado

Anonimo ha detto...

ciao,ho appena scoperto il tuo interessantissimo blog! io ho un problema...mi piacerebbe cucire soprattutto jersey, ho una macchina da cucire che però non riesce a farlo nonostante mi avessero assicurato che era possibile...tu cosa mi consigli? una macchina tipo taglia e cuci? grazie Simonetta

zenja ha detto...

ciao! veramente bello , ben fatto ed interessante il tuo blog! io sono di roma, lavoro nel teatro e nella danza e sarei molto interessata a partecipare al corso, ma sono a livello principante, è ancora possibile iscriversi?

Manu ha detto...

Ciao Daniela, aiuto.. io sono una super principiante, taglio i modelli arrivo fino alle imbastiture e cuciture dritte e poi cucendo poco .. mi perdo nei dettagli conclusivi dei lavori. Saresti così gentile da postare la confezione di un abito tubino? Ho un pantalone e una gonna da ultimare.. ma con quello che hai già in rete ce la posso fare (sennò mia suocera invece di insegnarmi, prende i lavori e stravolge tutto finendo lei, così è stato ieri con vestitino di carnevale di mia figlia.. un nervoso.. lo scucirei.. per dispetto adesso.. ) sgrunt - scusa lo sfogo.. - mi aiuti ad imparare? Baci e grazie per quello che hai già fatto. Manu

Anonimo ha detto...

ciao, sarei interessata al corso di cucito... quanto costa ciascuna lezione o il corso intero?? grazie

Daniela ha detto...

Ciao,
non mi hai lasciato il tuo indirizzo e-mail.

Scrivimi su scuoladicucito@gmail.com.

Un saluto
D.

Anonimo ha detto...

Ciao Daniela, mi chiamo Iryna, ti faccio i miei complimenti, sei molto brava a dare spiegazioni chiare e precise e cosi di trasmettere la tua passione per il cucito..vorrei tanto di frequentare le tue lezioni, ma sono di Piacenza, ho frequentato un corso base di cucito, dove abbiamo utilizzato la squadra, poi per motivi del lavoro dovevo purtroppo interrompere il corso a metà, dove abbiamo fatto gli abiti e camicette..mi interessa imparare di realizzare i cartamodelli sui pantaloni, il collo, le maniche e le tasche..per adesso sto facendo una giacca, mi potresti a dare un consiglio come si disegna il cartamodello del collo alto, ho la taglia 40? visto che abiti cosi lontano cosa mi consigleresti per recuperare le lezioni che mi mancano?ti ringrazio in anticipo

marcella ha detto...

aiutooooooo ciao mi chiamo
Marcella la macchina da cucire e' di mio padre quando me l'ha data era gia con i fili inseriti e cuciva bene poi mi e' venuta la brillante idea di cambiare colore del filo credo di averli messi come si deve ma la macchina cuce soltanto bene sopra mentre sotto mi crea un croviglio di fili ma soltanto del colore di sopra come se sotto proprio non cuce mi puoi aiutare sono disperata sto andando in tilt ciao grazie

Anonimo ha detto...

Ciao Daniela,
mi chiamo Mariaelena e abito a roma.
vorrei sapere se impartisci ancora lezioni... a me servirebbe un corso veramente base per chi a stento sa mettere un bottone!
Vorrei riuscire a realizzare dei capi per collezioni da donna, ma partendo ovviamente da piccoli step.
Sei in grado di aiutarmi? se si, vorrei info e dettagli!
Il mio indirizzo di posta è merillina@hotmail.it
grazie

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela