martedì 5 gennaio 2010

Cucire le presine

Le altre puntate



Ciao!
Eccomi all'ultima puntata di questo tutorial. Realizzo delle presine. Per capire bene come fare bisogna naturalmente aver guardato i video precedenti e soprattutto quello con la tecnica di rifinitura.

Ho fatto le presine senza cartamodello, si tratta di quadrati di dimensione 15x15cm con 3 angoli stondati.

Ho fatto anche le presine a campanello. Non spiego nel dettaglio come fare... ma insomma, ormai sapete tutto sugli sbiechini, no? Per quelle ho usato il cartamodello del disco più piccolo del portapane: un mezzo cerchio piegato a metà.

A presto con il prossimo tutorial.

Ciao
D.

11 commenti:

Mary ha detto...

ciao Daniela!Ho apprezzato tantissimo questi ultimi tutorial: ho imparato un sacco di cose che non conoscevo...hai veramente la dote della chiarezza e poi sei tecnicamente molto brava...
Ti chiedo un consiglio: ho acquistato da pochi giorni un piano di taglio e vorrei sapere da te se ci sono regole per usarlo senza rovinarlo. La taglierina si usa sempre dal basso verso l'alto?se premo troppo si rovina? posso usarlo anche come piano di lavoro da usare con le forbici?
Grazie se mi puoi aiutare e scusa se sono un po' logorroica...
Davvero complimenti!

Daniela ha detto...

Ciao Mary!
Grazie davvero :)

Per il piano di taglio l'importante è non tenerlo mai arrotolato, piegato o curvo. Mai vicino a fonti di calore o alla luce diretta del sole. Per il resto maltrattalo come vuoi con la taglierina, le forbici, gli aghi e gli spilli!

Se si graffia si rigenera da solo. Cioè dopo 1-2gg i graffi spariscono da soli. Qualche giorno in più se sono profondi (cosa comunque difficile da fare).

La taglierina sempre chiusa, usala dal basso verso l'alto e tieni le mani sempre sopra alla riga e non davanti alla lama.

Un abbraccio
D.

Tiziana ha detto...

ottimi consigli Daniela come sempre

x mary: io il piano l'ho comprato 10 anni fa ! ed è ancora come nuovo!!!lo tengo nella sua confezione in piedi non avendo un tavolo solo a disposizione per il taglio e cucito
Daniela è talmente brava che le cose che fa le fa sembrare facili...ma un giorno chissà forse c'è la possibilità di seguire le sue lezioni !!!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Daniela,ho provato a scriverti sull'indirizzo mail che hai messo a disposizione,ma non ho ricevuto risposta.
Come posso sapere i corsi che fai,la tua disponibilità e tutto? grazie!!
Romina

Daniela ha detto...

Scusa Romina,
non ho ricevuto la tua e-mail. Puoi per cortesia provare a riscrivermi, o comunque darmi il tuo indirizzo? Qui nei commenti non me l'hai lasciato.

Ciao
Daniela

Anonimo ha detto...

ti copio e incollo la mail :)

Io sono assolutamente principiante,mi piacerebbe imparare a cucire partendo appunto da cose base come orli (che mi diletto a fare in modo indegno!),fino ad arrivare principalmente a fare cartamodelli per realizzare soprattutto pantaloni e magliette.
Vorrei imparare anche ad usare la macchina da cucire,e comunque quello che serve per poter dire di saper cucire :)
Ho letto che sei in zona montesacro,di preciso dove?
la mia mail è romina.q@fastwebnet.it

mariarca ha detto...

daniela ti srivo per una curiosità nel tutorial dei cuscini fatti con gli sbiechini dici che fai vedere come assembli i cuscini ma poi non c'è il video come mai aspetto una risposta perchè vorrei realizzarli

ariarossa ha detto...

ciao, complimenti per il blog, davvero molto bello!
volevo chiederti, il piedino della macchina da cucire, che utilizzi per realizzare la sciarpa lo si può adattare a tutte le marche?
Grazie, aria

Daniela ha detto...

Esiste per tutte le macchine purchè recenti.

Ciao
D.

Anonimo ha detto...

Ciao! Ti ho provato a scrivere per mail ma non ho ricevuto risposta.
Volevo fare questo set mi potresti dire quanta stoffa serve per ogni singolo accessorio?
e soprattutto quale tipo di stoffa? ti ringrazio!
Al

Daniela ha detto...

Ciao,
mi dispiace, non ti so dire quanta stoffa serve con precisione perchè io ne ho fatti diversi contemporaneamente per amici e parenti a Natale.

Per stare sicura scarica il cartamodello e vai con quello al negozio delle stoffe. Sicuramente ti sapranno aiutare anche in relazione all'altezza della stoffa che scegli. Ricorda di dir loro che per ogni sagoma hai bisogno del sopra e del sotto e ti servirà anche una stoffa in contrasto per gli sbiechini.

Riguardo al tipo di stoffa... io ho usato del raso damascato e del raso semplice. Puoi comunque usare anche cotone americano o altro tessuto che ritieni di tuo gusto purchè stabile e leggero.

Un saluto
D.

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela