giovedì 13 agosto 2009

Il tutorial per le vacanze al mare

Le altre puntate:




Una piccola sorpresa, per quanto mi è possibile, per chi rimane a casa in questo periodo. Sono di passaggio a casa ed allora ecco qualche video nuovo che ho preparato in questi giorni.

Da domani sarò di nuovo fuori per una decina di giorni. Questa volta vacanza ecologista in bicicletta su e giù per le colline della Baviera. Ho appena finito di preparare i bagagli, sono 5kg in tutto! Inutile dire che non potrò portare la macchina da cucire... che rinuncia!!!

In questa puntata mi dedico al cuscinetto da spiaggia, realizzerò il quadrato superiore. Nella prossima lo potrò assemblare.
Il materiale di cui ho bisogno è
  • un’imbottitura per cuscini quadrata da 30cm di lato;
  • 2 quadrati di picchè per asciugamani da 33cm compresi i margini
  • 2 quadrati di pvc anch’essi da 33cm di lato
  • 4 strisce di tessuto fantasia da 33cm x 8
  • Una cerniera di almeno 30 cm, nell’indecisione è meglio prenderla più lunga.
Anche per il cuscino voglio realizzare gli angoli a spicchio, simili a quelli che ho fatto per il telo. La tecnica che uso però è molto diversa.
Per assemblare il cuscino infatti ho bisogno di avere dei margini di cucitura lungo il bordo esterno del quadrato. Se impiegassi la stessa tecnica usata per il telo mare i margini esterni verrebbero nascosti dentro al bordo di cotone e non potrei più usarli.
Questa volta quindi comincio dalle cuciture interne poi lavoro gli angoli e lascio liberi i margini esterni.

I cotoni in fantasia sono della linea Benartex Flutter di HFT

Il tutorial è realizzato in collaborazione con:


A presto
D.

12 commenti:

DENI ha detto...

Ciao Daniella.. Come sempre sei migliore... Adesso o imparato un'altro mètodo davero molto bello e carino... Brava e complimenti.. Non vedo lora prossimo video..
Abbraccio
DENI

Linnie ha detto...

Complimenti per i fantastici tutorials!! Almeno questo mese visto che per me le vacanze non esistono, avrò un po' di cose belle da fare ^o^
la vacanza ecologista mi interessa veramente tanto..penso che la pianificherò per l'anno prossimo...
Buone vacanze!!

Sara ha detto...

Carissima Daniela, ci tenevo moltissimo a farti i complimenti per il tuo blog. Ti ho scoperta da poco e per caso. Sono una sarta e sinceramente grazie alla passione che trasmetti attraverso i tuoi tutorial, mi hai fatto venire fuori da un periodo in cui tutto risultava "difficile" perfino mettermi a cucire. Grazie mille e continua così!!! Ciao
Sara

Rosalba ha detto...

grazie mille!...sei sempre chiarissima quando ci fai vedere i lavori e tutto sembra facile
in effetti è semplice seguirti...

fiore ha detto...

ciao daniela,sono nuova devo farti veramente molti complimenti perchè sei chiarissima,io ho imparato a cucire da sola e alcune fasi ci arrivo lo stesso ma con una strada più complicata. grazie ora è più facile

Sara ha detto...

ciao cara daniela, quando torni? mi manchi!!! spero tu abbia passato delle belle vacanze. volevo chiederti una cosa: dove trovi i fogli di pvc che usi per i cuscini? spero di vederti presto baci sara

Elena ha detto...

Grazie per questo bellissimo tutorial e utile direi!!
aspetto con ansia le prossime lezioni!
salutone da Elena

Anonimo ha detto...

Ciao Dany come sempre bravissima, hai idea di quando potrai fare i jeans ? Aspetto con ansia e ti ringrazio.
Saluti
Francy

Daniela Cerri ha detto...

Ciao, sono qui grazie a elenita, devo dirtio che sei preziosissima, complimenti per il tuo impegno e generosità, daniela

Rose ha detto...

Ciao Daniela,
ieri ho cominciato ad usare la mia nuova macchina da cucire, una bernina 450.é favolosa.
Volevo chiederti se hai mai realizzato un jeans.
Aspetto news

Daniela ha detto...

Ciao Rose! Complimenti! Hai ragione e' una favola! La 450 sara' ancora meglio della mia!

Di jeans ne ho fatti sia da uomo che da donna. Nessun problema.

Io non li scolorisco come quelli comprati. Li ho fatti sempre blu scuri, di quelli carini anche con il colore originale. Attenta pero' a scegliere un jeans abbastanza morbido. Spesso infatti sono durissimi perche' sono prodotti per venir trattati e maltrattati dopo esser stati cuciti, ma noi con i nostri mezzi casalinghi non riusciamo ad ammorbidirli.

Un abbraccio
D.

lisa ha detto...

Ciao,mi stavo chiedendo se tu hai studiato su MODELLISTICA INTEGRATA 2.Io sono a pag.32 ed ho un problema. Il livello ascella del corpino è = U.A.x1,1 mentre a pag 19,nelle formule, non viene moltiplicato per nessun numero.Non è che tu,gentilmente, mi sai spiegare il motivo? Grazie per il tuo prezioso aiuto e complimenti.

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela