domenica 20 settembre 2009

Il tutorial per le vacanze al mare

Le altre puntate:




Oggi un breve video di "teoria" che sarà utile per la lavorazione della fascia per i capelli: parlo dell'orlo roulè.

Si tratta di una rifinitura molto sottile ed adatta a tantissime situazioni. Va bene per tutti i tessuti sottili anche la seta. E' ottimo in tutti quei casi in cui non si può o non si vuole creare un bordo alto all'orlo. In particolare è adatto alla biancheria per la casa (lenzuola, tovaglie, lati delle tende), ai foulard e in molti casi anche in abbigliamento.

E' necessario usare l'apposito piedino con cui bisogna fare un po' di esercizio. Non c'è da scoraggiarsi se al primo tentativo si fà qualche pasticcio! E' normale. Dopo un po' tutto diventa semplice e questo orlino risolve un sacco di situazioni in modo veloce e impeccabile. Ne vale proprio la pena!

Per iniziare a fare le prove conviene usare delle strisce di tessuto tagliate in drittofilo (cioè nel verso della trama).

Nel video faccio vedere il caso più semplice. Il piedino è quello più piccolo, il punto selezionato è quello dritto e la stoffa di cotone sottile garantisce un buon risultato anche alle principianti.

Con qualche piccola variante si può fare anche su tessuti spessi e addirittura sulla maglina. Tutti comunque si svolgono nello stesso modo.

Per tessuti spessi conviene usare il piedino di dimensioni maggiori. Può essere utile anche usare un punto zig zag anzichè il punto dritto.

Per la maglina esiste lo specifico piedino per "orlino tondo". Ha uno scorrimento agevolato e permette alla maglina di entrare senza venir tirata.
Con la maglina è interessante la possibilità di utilizzare dei punti particolari come il punto "a conchiglia". Qui di fianco ho fatto un piccolo schemino. A destra il disegno del punto, si riconosce perchè fa due punti dritti ed uno "a zig zag". A sinistra l'effetto sulla stoffa. Crea un effetto particolare tirando leggermente l'orlino in corrispondenza dello zig zag. Questo gli conferisce un aspetto ondulato "a conchiglia" appunto. L'orlino è talmente decorativo che conviene in questo caso lavorarlo con il dritto verso l'alto in modo che le conchigliette si formino sul dritto della stoffa.





Il tutorial è realizzato in collaborazione con:

10 commenti:

vio-yersinia ha detto...

da quando mi hai dato le dritte su questo piedino mi vengono dei rullini davveri carini!
io lo amo con lo zig-zag, viene quel bordino cordoncino che mi piace tanto!!

Tiziana ha detto...

brava come sempre
cose semplici che a chi non è professionista del cucito servono tanto
grazie

Anonimo ha detto...

peccato che io questo pideino non ce l'ho...mi sarebbe molto utile...grazie comunque per le tue lezioni...Poichè io sono una principiante chiedevo se avevei in programma qualche altra lenzioncina per noi...:D nicoletta

Daniela ha detto...

Ciao Nicoletta,
il piedino si compra a parte. Quasi mai è incluso nella macchina da cucire.

Ovviamente continuerò a fare cose per tutti i livelli. Nel prossimo video ci sarà la fascia per i capelli. Vedrai che è semplice.

A presto
D.

Anonimo ha detto...

Grazie Dani:D
non sapevo che si potesse comprare a parte! Mi hai dato un'altra ottima dritta ;)
Grazie mille,
nicoletta

DENI ha detto...

Grazie Daniela come sempre fai delle cose molto belle.. fin qua sapevo fare ma ,per orlare una foulard e più difficile perchè devi passare gia due volte nel angolo,mi piacerebe vedere come fai te... A me angoli non vengono molto belli lo provato solo una volta....
Grazie di tutto abbraccio
DENI

Elena ha detto...

Grazie per il tutorial, anche io ti posso richiedere un tutorial per fare gli i bordi agli angoli in questo modo? ho provato tante volte ma non ci riesco proprio sia se sono quadrati si stondati, sarebbe tanto utile! c'è qualche trucco da sapere?
bacione
Elena

Anonimo ha detto...

Grazie per tutto!!
Vorrei sapere anch'io il metodo migliore per cucire un foulard, ho provato con il piedino e non va male, ma gli angoli non sono bellissimi...c'è qualche trucco? Lasciare aperto un pezzetto e rifinire a mano?
Grazie ancora, Paola

Anonimo ha detto...

Quanto sei brava!
Grazie..ero impazzita con questo piedino..Grazie
Elisabetta

Anonimo ha detto...

ciao qualcuna di voi mi puo' aiutare?finalmente mio marito mi ha regalato la macchina per cucire, brother x5m1 e vorrei comprare questo piedino..dove lo posso cercare?anche online...grazie roberta

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela