domenica 9 febbraio 2014

Cucitù: Shirt refashion!

Quanta soddisfazione mi da Alessandra G.!
Intanto per il suo carattere super gioioso, che porta una sferzata di energia a tutti!

Poi, ha fatto la prima lezione dopo Natale, per conto suo sta seguendo il corso di cucito per principianti in DVD e questo è già il suo terzo lavoro terminato! Tutti super riusciti!

Questa camicia aveva la classica  linea comoda che andava qualche anno fa e una stoffa molto buona.
Bhè refashion!!!

Ecco cosa abbiamo fatto:

  1. Ricavato il cartamodello da una camicia che Alessandra ama molto.
  2. Scucite alcune parti della camicia
  3. Applicato il nuovo cartamodello
  4. Sagomato il davanti con delle pinces
  5. Sagomato il dietro con un originale motivo "a busta"
  6. Applicato un secondo colletto (anch'esso rubato ad una camicia da sacrificare)

shirt refashion

shirt refashion
Refashion di una camicia
 Trovo molto simpatico e femminile questo dettaglio sul retro della camicia. C'erano molte cose da sistemare: il cannello centrale, righe da far combaciare, da rifare le pinces e soprattutto una modifica di conformazione, quella che si chiama comunemente "schiena corta". E' la causa delle pieghe orizzontali dietro alla schiena. Così lei mi ha detto: "inventa una cosa fantasiosa, qualcosa di obliquo!".
E così è nato questo motivo creato da 2 pieghe oblique e fermato solo con due cuciture ed un bottoncino. 

E non è sfiziosa anche questa idea del secondo colletto cucito sotto al primo? 

shirt refashion
Shirt refascion, dettaglio del colletto
Che ne pensate?
Un saluto 
D.

6 commenti:

Cristina Mascioni ha detto...

Carinissima, un'idea geniale! E brave nella realizzazione! Se penso a tutte le vecchie camicie regalate.......ma da sola e senza manichino, missione impossibile!!

Scarambocchio ha detto...

Quante idee sfiziose! E che carina la ripresa obliqua sul dietro ;)
Molto grazioso il risultato, complimenti!

Sara Creazioni ha detto...

Davvero una bellissima idea. Originale e d' effetto. Un bacione!

-paola- ha detto...

Originalissima e... portata dalla simpatica modella-autrice con grande naturalezza!

GICLA3 ha detto...

Ma è bellissima, mi piace molto.

Anonimo ha detto...

eh si! dovrei proprio imparare a cucire!!! :) almeno potrei crearmi abiti su misura e modelli che piacciono a me! è mai possibili che nei negozi non si trova nulla??? si vestono solo le barbie!! ci sono persone che ancora mangiano a questo mondo,e la cosa peggiore è che non si trova nulla nemmeno nei mercatini, perché tutto quello che c'è è made in china, quindi, le taglie non sono quelle europee....
Complimenti Daniela a te ed alle tue allieve!! brave...brave...scusa lo sfogo.
Francesca

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela