lunedì 27 maggio 2013

Ispirazione: cuscini romantici sul letto


Buongiorno e buon lunedì!!
Finalmente oggi il sole dopo tanti giorni di pioggia in questo maggio che sembra marzo! 
Ho fatto delle foto ad un lavoretto fatto ieri: dei cuscini romantici, ricamati tono su tono, da mettere sul letto. Mi piace sempre di più dedicarmi al ricamo a macchina, non credevo ma ci si appassiona!

Vi do qualche riferimento:
  • Cuscini imbottiti in piume: dimensione 40x60 cm, presi all'ikea
  • Tessuto di cotone pesante bianco latte circa 1m
  • Ricamo centrale: era già nella macchina, io l'ho girato in verticale e raddoppiato
  • Ricamo per gli angoli: acquistato su http://www.emblibrary.com (categoria Home Decor, Bedroom decor linen set) è disponibile tutto il set di decori con diversi tipi di angoli e diversi centrali, tutto in varie dimensioni.
Per centrare il disegno ho usato questo semplice schema disegnato sul dritto con il gessetto bianco, quindi appena appena visibile:
Spero vi piaccia! Aspetto i commenti!
Un saluto
D.




12 commenti:

Borse della Borzzeria ha detto...

Ma che romantici!!!
Bellissimi!
Margherita

Scarambocchio ha detto...

Molto eleganti Daniela. Posso metterli in una delle mie bacheche su Pinterest?
Paola

CLAUDIA ha detto...

Wow, sono proprio bellissimi questi cuscini. Certo che con una macchina che fa questi ricami ci si può sbizzarrire all'infinito!!!

Un caro saluto
Claudia

aleste ha detto...

Bellissimi e d'effetto!

carmela aleo ha detto...

ti seguo sa tempo e ora che ricami a macchina ci svelerai un po di trucchetti come sai fare tu, ma dimmi per centrare il disegno oltre allo schemino hai usato clothsetter per posizionare ricamo per avere un hoop perfetto?mentre il ricamo centrale quanti hoop hai fatto, due?sono appassionata di ricamo a macchina e da tempo che volevo fare una cosa simile alla tua il tuo lavoro é bellissimo e sicuro anche d'aiuto.Ciao da Melina

Daniela Santilli ha detto...

Ciao Carmela,
siii mi sto appassionando anch'io!

Per il centro ho fatto 2 hoop, con il jumbo hoop credo che mi sarebbero entrati entrambe i disegni, ma ancora non l'ho preso.

Io ho fatto semplicemente delle linee sottili con gessetto bianco e poi lavorato con lo schermino.

Io seleziono i punti estremi del disegno (alto basso destra e sinistra) poi abbasso manualmente l'ago per vedere esattamente in che posizione scende e semmai faccio minimi aggiustamenti. Sto avendo buoni risultati, mi sembra.

Con i miei telai c'è in dotazione una griglia con dei forellini, penso sia l'equivalente del clothsetter, mi sembra che siano un buon punto di partenza, ma un posizionamento accurato con lo schermino mi da risultati migliori.

Sono alla ricerca di un buon SW per poter digitalizzare centinaia di ricami antichi provenienti dalla mia collezione di riviste d'epoca. Hai un consiglio da darmi?

Un saluto
D.



carmela aleo ha detto...

Daniela ma se hai un bernina il mio rivenditore mi dice sempre che software della bernina è alla avanguardia ed è il più semplice però costa! potresti provare embrid c'è una demo per 30 gg ma io non l'ho scaricata sono un po negata con il pc, se no il blog di:IL SALE DELLA VITA di flavia peroni lei sta digitalizzando con bernina ed è assistita non so da chi,inoltre ti manda file gia digitalizzati da lei bellissima la farfalla a intaglio ci sono tutorial.Secondo me tu diventerai BRAVISSIMAAAAAA CIAO a presto
Melina

Daniela Santilli ha detto...

Grazie del suggerimento, vado subito a vedere e a salutare Flavia Peroni!

Riguardo al SW Bernina, hai ragione, l'ho visto anche in funzione ed è ottimo.

Io preferisco usare illustrator più che corel draw così forse può essere sufficiente la versione base e non quella completa. Purtroppo non riesco a capire bene le differenze. Mi informerò!

Un saluto
D.

Anonimo ha detto...

Carissima Daniela,mi piaciono molto i ricami sui cuscini, mi ha colpito la loro precisione, mi piacerebbe avere qualche dritta su tipo di macchina che usi per ricamare (di che marca é) e se è possibile progettare e ricamare i ricami da soli (che tipo di attrezzatura dovrei procurarmi e dove potrei trovarla eventualmente per acquistarla). Io disegno molto e mi piacerebbe imparare a confezionare la biancheria per casa mia con i ricami progettati e disegnati da me. Grazie in anticipo. Doroti

paola.p ha detto...

Cara Daniela,
è la prima volta che pubblico un commento.
Sono senza parole per la perfezione dei tuoi lavori!
Questi ricami poi... sono bellissimi!!!
Complimenti!
Paola

francesca ha detto...

cara daniela,sei sempre cosi' brava. questa volta sei proprio riuscita ad incantarmi. E gia da un po' che faccio il filo alla bernina 710,ma tu riesci sempre a valorizzare al meglio le potenzialita' di queste macchine da sogno. Un saluto affettuoso francesca

Daniela Santilli ha detto...

Grazie davvero per tutti questi commenti!
I cuscini sono piaciuti così tanto che poi li ho regalati volentieri anche ad altri!

X Doroty, la macchina è la Bernina 750 qe con modulo da ricamo. Per fare ricami personalizzati bisogna acquistare a parte un software da disegno, anche di altre marche purchè esporti in formato exp.

XPaola, grazie! Hai fatto bene a vincere l'imbarazzo e a commentare! A me piace che questo sia uno spazio di discussione!

XFrancesca, troppo buona, davvero. Si tratta dei primi tentativi di ricamo, le potenzialità di queste macchine sono infinite!

Un saluto
D.

Posta un commento

Grazie per voler inserire un commento! Ci tengo molto!

Un saluto
Daniela